Seleziona una pagina
Cara mamma, tu che sei tutto ciò di cui ho bisogno

Scritto da Francesca Pinna

8 Maggio 2021

Tu che sei tutto.

Non saprei neanche da dove iniziare perchè quando si tratta di te non sono in grado di trovare un inizio o una fine, perchè sei tu e sei tutto.

Non troverei alcuna parola che possa descriverti perchè non esiste un termine che possa illustrare o spiegare quanto io tenga a te, ma se mi dovessero chiedere cosa sei per me risponderei senza indugio: il mio sorriso migliore.

Sei così importante che nessuna parola, nessuna frase, lettera o storia sarà mai abbastanza per descriverti, ringraziarti ed esprimere ciò che significhi per me. Ti ripeterei infinite volte che la fortuna nell’averti come madre è la più grande che potessi ricevere; potrei ripetere mille volte che ogni momento con te è il più felice della mia vita e potrei dire un milione di parole, ma nessuna sarà mai sufficiente perchè niente di quello che potrei fare o dire sarà abbastanza per poterti mostrare ciò che ho dentro e il modo in cui mi fai sentire.

Se dovessi descriverti con una parola direi “casa”: casa è quella in cui si fa sempre ritorno a prescindere da qualunque cosa, è quella in cui ci si sente al sicuro, in cui ci si sente meglio che in qualunque altro posto e tu sei proprio questo per me. Sei la persona che mi asciugherà sempre le lacrime e mi farà sorridere nei modi più semplici e spontanei, sei quella che mi capirà sempre, che mi starà accanto nonostante tutto, che crederà in me perfino quando io stessa non lo farò, sei quella persona che ogni volta che cadrò sarà proprio lì, accanto a me, con una mano tesa, mentre, con un sorriso sul volto, mi dice “andrà tutto bene”.

Sei la persona più forte che conosca, l’ho sempre pensato e sempre saputo. Quando ero piccola non facevo altro che ripetere nella mia mente che un giorno sarei voluta essere forte come te perchè sei la persona più incredibile che io abbia mai conosciuto e che mai potrò conoscere.

Non so spiegare ciò che ho dentro, dare forma, colore o spiegazione all’emozione che provo, avrei così tanto da dire e mostrare, ma non saprei da dove cominciare perchè quando si tratta di te tutto il resto perde di significato e quando mi guardi e sorridi tutti i problemi spariscono; forse lo troverai esagerato, ma è proprio così perchè mi basta un tuo sorriso e istintivamente sorrido anch’io perché un tuo sorriso è tutto ciò di cui ho bisogno.

Dirti grazie sarebbe scontato e banale, ma ti ringrazio comunque, ti ringrazio per ogni momento passato con te, per altri infiniti momenti che passeremo insieme, per ogni sorriso e ogni abbraccio e ti prometto che farò lo stesso per te, come tu hai asciugato ogni mia lacrima sarò accanto a te per asciugare le tue, per ogni sorriso che mi hai strappato sarò lì con le mie sciocche battute e racconti che tanto ti divertono, per ogni momento in cui eri l’unica a credere in me sarò sempre con te per ricordarti quanto tu sia speciale.

Sei e sarai sempre tutto ciò di cui avrò bisogno e ti voglio bene, in un modo che neanche puoi immaginare.

La Nuova@Scuola? Un progetto di formazione. Un progetto di informazione. Un progetto di comunicazione.

Oltre 60 istituti superiori dell’Isola. Trenta partner (Enti, Istituzioni e aziende private leader di settore). Momenti di incontro e confronto fra mondo della scuola e mondo del lavoro fra webinar e seminari, attività redazionale e site visit, incontri in presenza e opportunità  per i ragazzi di cimentarsi con lo scrivere giornalistico in spazi immaginati ad hoc fra giornale cartaceo, canali appositamente creati e social. La collaborazione con Aspal è il valore aggiunto. Le quattro precedenti edizioni dell’iniziativa la certezza che la strada è quella giusta.

Siete un istituto superiore dell’Isola? Siete un’Ente, un’Istituzione o un’azienda operante nell’Isola (e non solo)? Volete partecipare al progetto? Contattateci all’email lanuovascuola@lanuovasardegna.it: siamo a disposizione per darvi tutte le informazioni possibili e raccontarvi la nostra fantastica esperienza.

Ultime news

Grazie Mamma, ogni giorno è la tua festa

Grazie Mamma, ogni giorno è la tua festa

Cara mamma, è difficile scriverti una lettera, perché è difficile riuscire anche solo ad immaginarti lontana da me, lontana anche solo il tanto da non potermi stringere la mano quando sono nervosa, da non riuscire a vedere il tuo sorriso quando ho bisogno di te o da...