Seleziona una pagina
Il mondo di YouTube Italia

Scritto da Walter Garau

9 Maggio 2021

Walter Garau, Lorenzo Casu e Andrea Vacca

Dall’inizio degli anni 2000, lo sviluppo della tecnologia ha modificato le abitudini dei giovani e in generale delle persone, introducendo nuove piattaforme online che permettono la condivisione di contenuti multimediali, riguardanti molteplici temi. Tra queste piattaforme una delle più conosciute e utilizzate è YouTube, che permette agli utenti di pubblicare video, storie e post sul web. Questo sito è strutturato in diverse sezioni: nella prima, chiamata home, è possibile vedere i video consigliati, elencati in base alle ricerche precedenti e ai video visualizzati; vi è poi una seconda sezione, che mostra le tendenze, ovvero i video maggiormente guardati dagli utenti; le ultime sezioni contengono le informazioni riguardanti il proprio account, come la cronologia, i video piaciuti, le playlist salvate etc. All’interno di YouTube sono presenti numerosi creator che, attraverso la pubblicazione di contenuti, riescono ad ottenere una prospettiva lavorativa. Questi creators prendono il nome di youtubers. Tra gli youtubers più famosi in Italia possiamo trovare Favij e i Me contro Te, i quali contano un numero di iscritti superiori a 5 milioni e mezzo all’interno dei loro canali. Il primo, Favij, è attualmente lo youtuber con più iscritti in Italia e la tematica principale dei suoi video è il gaming. Egli pubblica dei contenuti in cui mostra una o più partite di un videogioco a cui sta giocando, riprendendo anche se stesso con una telecamera, in modo da inquadrare le sue reazioni. Si possono trovare anche dei video in cui documenta in stile comico un viaggio o una giornata importante: questo genere di contenuti sono chiamati comunemente “vlog”, che spesso vengono registrati in compagnia di altri youtubers.
I Me contro Te rappresentano il secondo canale YouTube più famoso contando il numero di iscritti; le loro tematiche principali riguardano la scuola, gli scherzi e varie challenge. Il pubblico a cui si rivolgono ricopre una fascia d’età che va dai 6 ai 12 anni di età. Oltre ai contenuti di YouTube hanno girato un cortometraggio che ha avuto un discreto successo (la percentuale degli utenti google a cui è piaciuto il film è dell’80%). Per quanto riguarda i video su YouTube le numerose sfide vertono principalmente sull’aspetto ludico e didattico tipico dei bambini. I due ragazzi hanno una gamma di ascolti molto ampia e una media di visualizzazioni che varia tra 7 e 11 milioni. Nel corso degli anni hanno anche sviluppato un discreto merchandising comprendente zaini, magliette etc. Nella nostra fascia di età tra gli youtubers che hanno più seguito troviamo Mark the Hammer e Human Safari. Mark the Hammer pubblica video riguardanti reaction di brani musicali appartenenti a diversi generi e compone canzoni parodistiche ispirandosi a pezzi o cantanti iconici. Human safari, invece, è un ragazzo che attraverso YouTube ha la possibilità di girare tutto il mondo e di condividere le sue esperienze, riprendendo le particolarità e le tradizioni di varie popolazioni e paesi.

La Nuova@Scuola? Un progetto di formazione. Un progetto di informazione. Un progetto di comunicazione.

Oltre 60 istituti superiori dell’Isola. Trenta partner (Enti, Istituzioni e aziende private leader di settore). Momenti di incontro e confronto fra mondo della scuola e mondo del lavoro fra webinar e seminari, attività redazionale e site visit, incontri in presenza e opportunità  per i ragazzi di cimentarsi con lo scrivere giornalistico in spazi immaginati ad hoc fra giornale cartaceo, canali appositamente creati e social. La collaborazione con Aspal è il valore aggiunto. Le quattro precedenti edizioni dell’iniziativa la certezza che la strada è quella giusta.

Siete un istituto superiore dell’Isola? Siete un’Ente, un’Istituzione o un’azienda operante nell’Isola (e non solo)? Volete partecipare al progetto? Contattateci all’email lanuovascuola@lanuovasardegna.it: siamo a disposizione per darvi tutte le informazioni possibili e raccontarvi la nostra fantastica esperienza.

Ultime news

Grazie Mamma, ogni giorno è la tua festa

Grazie Mamma, ogni giorno è la tua festa

Cara mamma, è difficile scriverti una lettera, perché è difficile riuscire anche solo ad immaginarti lontana da me, lontana anche solo il tanto da non potermi stringere la mano quando sono nervosa, da non riuscire a vedere il tuo sorriso quando ho bisogno di te o da...